PAYTOURIST PER I COMUNI

I Comuni sono alla ricerca di una soluzione per contrastare sia l’alto tasso di evasione dell’imposta, che un metodo per scovare efficacemente i soggetti irregolari che affittano in nero: PayTourist è un software incentrato proprio su questo.

Quali vantaggi per i Comuni?

Vantaggi PayTourist

L’utilizzo di questo nuovo applicativo garantisce un incremento delle entrate per i Comuni fino al 70%. Questo dato include molteplici fattori come: attendibilità degli importi riscossi, emersione di attività illegali, parificazione delle case vacanze agli alberghi ed imposte indirette derivanti dall’attività di accertamento.

PayTourist Booking

I dati relativi alle presenze turistiche verranno confrontati con quelli pubblicati dai gestori sui portali di prenotazione online, garantendo il Comune circa la veridicità delle informazioni ricevute: PayTourist confronta il numero di prenotazioni online, con il numero di presenze comunicate.

Controllo PayTourist

Semplifica l’attività di controllo e notifica per i Comuni. Le attività monitorate godranno di un rating di affidabilità, quando questo rating scende al di sotto di un certo limite, PayTourist avverte l’ente pubblico di predisporre gli opportuni accertamenti. Questo sistema garantisce un alto tasso di conversione per l’accertamento dell’illecito.

Brevetto PayTourist

PayTourist è l’unico software brevettato a livello internazionale per gestire il monitoraggio sulla tassa di soggiorno. Il brevetto garantisce il funzionamento tramite uno switch avanzato che permette al “core” di verifica di funzionare sia in modo autonomo, che tramite lo scambio dati, con interfaccia API, direttamente con i portali di prenotazione online.

Vediamo un esempio…

PayTourist permette al Comune di identificare quelle locazioni private Short Term, che per caratteristiche e reddito, dovrebbero invece essere annoverate come imprese: da qui l’obbligo di questi soggetti ad effettuare la comunicazione Scia all’ente interessato, e l’apertura di una partita Iva. Questo è rilevante in quanto anche altre imposte, come ad esempio la TARI o l’IRAP da applicarsi, saranno diverse.

tassa di soggiorno comuni

Comuni Tassa di Soggiorno

Turismo, Innovazione & Smart City