Il governo Gentiloni ha impugnato davanti alla Corte Costituzionale il nuovo testo unico sul turismo approvato dalla Regione T0scana alla fine del 2016.
Al centro delle contestazioni le norme riguardanti le locazioni turistiche e la definizione di guida ambientale, argomenti che secondo l’esecutivo sono si esclusiva competenza dello Stato.

Fonte